top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFIDC-UCT

DAL 1° GIUGNO AL VIA LA CACCIA DI SELEZIONE AL CAPRIOLO. APPROVATO DALLA GIUNTA REGIONALE ANCHE IL PIANO DI PRELIEVO DEL CINGHIALE.



Nella seduta di ieri 27/ maggio, la Giunta regionale su proposta della Vice Presidente

Stefania Saccardi ha approvato le delibere n.622 623 relative a al “Piano di prelievo

e Calendario Venatorio della specie capriolo-annata venatoria 2024/25” e quella del

“Piano di prelievo del cinghiale nelle aree non vocate e vocate annata venatoria

2024/25”.


La prima deliberazione, disciplina i tempi della caccia di selezione ed il prelievo per

le rispettive classi ed età per ciascuna Unità di Gestione (UdG), sia per le aree Vocate

che Non Vocate alla specie.


Fermo restando il silenzio nei giorni di martedì e venerdì, il prelievo venatorio

inizierà con le attività di selezione per i maschi adulti a partire dal 1 giugno e si

articolerà per arco temporale nelle varie classi e sessi, come disciplinato dalla

delibera.


Anche per la specie cinghiale, sono stati riconfermati i tempi previsti dal Calendario

venatorio per la caccia in braccata _1 Ottobre 31 gennaio (nel rispetto dell’arco

temporale massimo di tre mesi )ed il relativo piano di prelievo sia per le aree vocate

che non vocate, esteso anche agli Istituti faunistici privati (AFV e AAVV). Tale piano

riguarda anche le altre forme di caccia alla specie (forma singola, girata, e caccia di

selezione).


Al fine di assicurare la massima diffusione e per una opportuna conoscenza più

specifica dei vari contenuti si allegano le deliberazioni con il testo integrale.


Delibera_n.622_del_27-05-2024-Allegato-A
.pdf
Scarica PDF • 59KB

Delibera_n.623_del_27-05-2024
.pdf
Scarica PDF • 361KB

Delibera_n.622_del_27-05-2024
.pdf
Scarica PDF • 409KB

Delibera_n.623_del_27-05-2024-Allegato-B
.pdf
Scarica PDF • 49KB

Delibera_n.623_del_27-05-2024-Allegato-A
.pdf
Scarica PDF • 100KB

Comments


bottom of page