top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFIDC-UCT

CONSIGLIO DI STATO RESPINGE IL RICORSO AL CALENDARIO VENATORIO TOSCANO

CONSIGLIO DI STATO RESPINGE IL RICORSO AL CALENDARIO VENATORIO TOSCANO

In data odierna il Consiglio di Stato Sez. III ha respinto l’appello delle associazioni ambientaliste proposto per la riforma dell’ordinanza del TAR Toscana che aveva ritenuto inammissibile la richiesta di sospensione del calendario venatorio 2022/2023.

Un risultato importante che riconferma la validità dell’attuale Calendario Venatorio Toscano per tutta la stagione 2022/2023.

Il Consiglio di Stato ha ravvisato l’insussistenza dei presupposti per l’accoglimento del proposto appello cautelare anche alla luce dei profili di carattere processuale sollevati dalle parti appellate.

Un plauso ed un ringraziamento particolare va all’ Avv. Alberto Maria Bruni per la competenza dimostrata nella costituzione ad adiuvandum da parte della Federazione Italiana della Caccia e di Federcaccia Toscana, unica associazione venatoria che ha nominato un legale a difesa ed a supporto degli atti della Regione Toscana e che come sempre dimostra con i fatti di essere alla testa della difesa dei diritti di tutti i cacciatori.

Post recenti

Mostra tutti

留言


bottom of page